ABOUT

L’arte ha preso il sopravvento sulla mia vita.

Questo blog/sito raccoglie riflessioni e considerazioni su esperienze artistiche vissute in prima persona e delle quali voglio tenerne memoria.
Irrimediabilmente innamorata dell’arte, me ne prendo cura da alcuni anni. Ultimamente la cosa ha preso una piega sistematica, quasi seria oserei dire. Sto cercando di far diventare quello che è ben lungi dall’essere una semplice passione fine a se stessa anche una ragione di vita. La pratica della curatela è ciò che più mi affascina, mi attrae, e che cerco di fare con crescente competenza.

Questo “contenitore virtuale” va esattamente in questa direzione, ossia verso una crescita conoscitiva, di me stessa, degli artisti, delle pratiche artistiche. Questo spazio è per me un banco di prova: i testi raccolti qui non vogliono necessariamente essere di critica, ma piuttosto degli esercizi di scrittura, attraverso i quali possa sondare come il mio approccio cambia nei confronti dell’arte. Raccoglierò in queste pagine anche i miei progetti curatoriali.Talvolta saranno brevi appunti, altre volte saranno degli approfondimenti.
E lo faccio qui e non su foglietti volanti perchè ci tengo a condividerli, questi appunti. Augurandomi che possano essere spunto di riflessione per chi ci vorrà dedicare qualche minuto del proprio tempo.

L’arte, come la vita, è complessa. La scrittura, a volte, aiuta a dipanare i fili di matasse aggrovigliate. Scriverò per venirne a capo.

Petra

AP3A1756Petra

Olivares Cut è un blog di Petra Cason

Short CV
Laureata in Conservazione dei Beni Culturali e in Storia delle Arti – indirizzo contemporaneo, con una tesi sul design per l’arte interattiva – presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha conseguito un master in Conservazione, Gestione e Valorizzazione del Patrimonio Archeologico Industriale presso l’Università di Padova.
Da diversi anni si dedica all’arte organizzando e curando mostre ed eventi come freelance, collaborando con realtà private ed amministrazioni pubbliche, in Italia e all’estero.
Dal 2007 è guida alle collezioni permanenti e le mostre temporanee di Palazzo Leoni Montanari – Gallerie d’Italia, Vicenza.
Nel 2012 fonda l’associazione culturale Metamorfosi Gallery, di cui ha fatto parte in qualità di presidente fino a maggio 2015. Dal 2013 è libero professionista in qualità di art curator. 
Dal 2014 è tra i soci fondatori di Laboratorio Arka, innovativo coworking vicentino.
Scrive per riviste d’arte tra le quali Artribune e Fermomag.

INTERVIEW a Petra Cason su Questa Non è Arte

cv_petra cason_2017

Facebook Twitter Pinterest

One Comment

  1. Rispondi
    cinzia dal brolo 09/01

    ottimo articolo, contenuti di grande spessore e leggerezza insieme.. Brava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *